Siete tre stronzi.

Quante volte guardando un film abbiamo pensato: ” questa scena avrei tanto voluto viverla in prima persona”?

(Quanti di voi ora stanno pensando ad un film porno/scene di sesso selvaggio con strafighe-strafighi-entrambi? Non lo so e non lo voglio sapere. Io non l’ho pensato perché sono una santissima donna, come ben sapete……….).

Comunque, ora vi propongo alcune scene che mi sarebbe piaciuto vivere personalmente e alcune non escludo di riproporle in qualche occasione.

 

– Partiamo subito con il mio sogno nel cassetto. La mia più grande aspirazione. Un giorno mi si presenterà l’occasione e lo farò. Sappiatelo.

 

– Qui andiamo sul classico.

 

– Qui intendo la mossa stile wrestling, ovviamente…

 

– Eh. Qui c’è poco da dire.

 

– Anche io ho un disperato bisogno di Chanel.

 

– Posso tenerti con me?

 

– Segua quella macchina!

 

Naturalmente ce ne sono moltissime altre e magari farò una seconda puntata.

E voi, quale scena cinematografica avreste voluto vivere? (Fate i bravi, né).

Ci provo anche io con i Films.

Occorre fare una doverosa premessa. Io non ho visto tantissimi film in vita mia, sono un po’ ignorantella, ma conto di recuperare le mie tante lacune cinematografiche. Comunque, prendendo spunto dal post del bravo Giacani, vi propongo anche io le dieci scene di film che mi sono piaciute di più.

1) Non posso non citare la Signorina Silvani. Io adoro questa donna. Sono un po’ io (un po’ tanto), che ci volete fare. Ecco la mia scena preferita.

Ah ma che musica romantica. PUAH.

2) Frankestein Junior è il film che ho visto più volte, credo di aver superato la ventina, e continua a farmi ridere. Questa scena è epica e quel “D’accordo” di più.

3) Anche qui c’è da fare una premessa. Io questo film l’ho visto poco tempo fa, quando una saggia Divinità che ogni tanto passa da queste parti mi ha fatto notare che ero l’unica persona al mondo che non lo aveva visto. Ho obbedito subito, perché i fulmini mi fanno paura. E meno male.

Mi manca tantissimo condividere il silenzio in santa pace.

4) “Quest’uomo non venderà mai nessuno per comprarsi un futuro. E questa, amici miei, si chiama Onestà”.

Punto.

5) Amici miei l’ho visto per la prima volta con mio papa’ e questa scena mi è rimasta nel cuore perché si commosse. E non succede così facilmente.

6) Up è il mio cartone animato preferito, perché racconta una bellissima storia d’amore, perché anche io cerco le immagini nelle nuvole, perché anche io voglio una casa con i palloncini, perché anche io (nonostante i miei frequenti atteggiamenti da scaricatore di porto – con tutto il rispetto), sono una sentimentale-portatricesanadiromanticismo.

7) Don Camillo è leggenda. Avevo quasi tutte le videocassette e me le guardavo mentre facevo pranzo, dopo la scuola.

E perché? E perché?

8) Io adoro Renato Pozzetto e questa scena è il top del top.

9) Questo discorso è la perfezione. Andrebbe ascoltato molto più spesso.

10) Peter Griffin rules. SEMPRE.