Verona&BellaNapoli.

  • Questo fine settimana sono stata a Verona al Congresso Internazionale di Oncologia Veterinaria, sono stanca morta ma forse un po’ più saggia.

cancer

  • Ho comprato due scrubs fighissimi: uno color ottanio e uno con la casacca con dei gatti disegnati, molto serio sì.
  • Ho incontrato colleghi che non vedevo da tempo e la cosa mi ha fatto molto molto piacere.
  • Sono tornata a casa con la valigia piena di crocchette e biscotti per cani e gatti. I miei animali ringraziano e consigliano la partecipazione ad altri congressi.
  • Quando viaggio mi piace mangiare piatti tipici del posto. Infatti a Verona sono andata alla pizzeria Bella Napoli e ho mangiato la pizza con la mozzarella di bufala. Ottima.
  • Stare dieci ore seduta su una poltroncina ad ascoltare relazioni di oncologia, patologia clinica e diagnostica per immagini permette di avanzare di livello a Candy crush.
  • I panini che vendono in sede congressuale fanno schifo e costano un patrimonio e il caffè nel bicchierino di cartone è inclassificabile.
  • Il B&b era molto carino, ma vivevo serenamente anche senza conoscere i dettagli del rapporto tra la proprietaria (una signora cinquantenne) e il suo fidanzato ragazzino.
  • Ho comprato un libro di patologia clinica che volevo da tempo ma costava troppo, al congresso era scontato e adesso è mio.
  • Ho stretto la mano ad un diplomato europeo al college di oncologia. Non mi laverò mai più la mano.

verona

Foto scattata dalla sottoscritta dopo due birre e altrettanti gin tonic

43 pensieri su “Verona&BellaNapoli.

      1. Ah ecco. Ok, io pensavo a una crema. Questo spiega molte cose. Tipi strani voi veterinari.

      1. Secondo me giusto un pochino eccessivo. Ma io sono una persona riservata che non fa foto con gli estranei (le ultime parole famose 😀 ahah)

      2. Ti dico solo che ora ho anche la reflex e fotografo tutto e tutti (male, ma fotografo) anche senza il loro consenso. Quindi…quindi…chi vuol intendere intenda e chi non intenda in roulotte 😀

      3. Allora mi preparo per la roulotte 😀 secondo me potrebbe essere un’ottima sistemazione per la notte ahahaha

      4. Ahahahahahahahahaha 😀 direi che potrebbe essere una buona cosa.. Evita di fotografare la persona sbagliata, se no rischi la vita 😀 sai mai te…

  1. … tra il punto sulle crocchette in valigia e il successivo ho fatto corto circuito e a momenti sbocco!…
    ma ho l’influenza… e porta così… 😀

  2. A questo punto, io ti invito ufficialmente a passare a Napoli a gustare un buon risotto al radicchio e, anche se fuori stagione ma dovremmo trovarlo, un buon pandoro come dolce! Fammi sapere che mi organizzo e mi faccio trovare!

    Complimenti comunque perché la fotografia ti vien diritta nonostante il tasso alcolico! 😛

  3. Devo dire che avevi la mano ancora ferma 😀
    Non ti lavi più le mani? Ma rischi di infettare i tuoi animali! 😀 😀
    Ma al congresso, forse ho capito male, passavano crocchette per cani?

  4. Bellissimo post. Come sempre del resto… Visto che parli di crocchette e biscottini… Vorrei tanto sapere quali sono quelli che fanno meno male ai gatti… La mia veterinaria resta sempre vaga…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...