Evaporato in una nuvola rossa.

Domani E’ il settantacinquesimo compleanno di Fabrizio De André e volevo consigliarvi una bella intervista a Mauro Pagani, in cui viene ben illustrato il gusto artistico del Faber, ma soprattutto Pagani ci espone una delle più grandi qualità di Fabrizio, cioè la capacità di raccontare storie senza giudicare, una qualità che purtroppo appartiene a pochi.

Annunci

3 pensieri su “Evaporato in una nuvola rossa.

      1. Esatto. Raccontare (e saperlo fare bene anche con poche parole – mica serve sempre un romanzo alla Stephen King) e osservare.
        E non giudicare è importante in certi frangenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...