Ilaria at work

Sono sopravvissuta ai primi due giorni di lavoro.

Ho conosciuto un piccolo cagnolino. Ci vogliamo già un sacco di bene.

carina carina

Mi sono resa conto che l’università mi ha insegnato il 5% di ciò che serve sapere. Son cose che fanno piacere.

Ma sto imparando un bel po’ di cose e ne sono felice.

Comunque, sono giorni di Metallica e anche il cagnuflo della foto apprezza, me lo ha detto.

Annunci

28 pensieri su “Ilaria at work

  1. Un cane buo gustaio, anche se ha lo sguardo un po’ smarrito. Forse i Metallica lo hanno destabilizzato.
    Che la scuola non prepari alla professione è chiaro a tutti e non potrebbe essere diversamente, perché ogni lavoro è sostanzialmente differente. Quello che invece dovrebbe fare, e spesso non lo fa, è la preparazione mentale ad apprendere quello che si pretende da noi nella professione. Detto in altre parole: la capacitò di mettere a fuoco le esigenze lavorative, apprendere con facilità i primi rudimenti del lavoro e assorbire tutte le novità.
    Comunque ti augoro che il restante 95% tu lo possa apprendere in fretta.

      1. In un certo senso hai ragione ma si dovrebbe fare un po’ di pratica. Come? Ovviamente non conoscendo questo mondo, non mi pronuncio. tuttavia credo che potrebbero sorgere delle difficoltà pratiche. Io osservo altri campi dove questo praticandato viene attuato (penso a legge e gli avvocati, architettura) ma spesso queste persone si trasformano in persone da sfruttare a costi zero o giù di lì senza che possa costituire un valido approccio alla professione.
        Il mio commento-dissenso sulla incapacità del laureato ad affrontare il mondo del lavoro si riferiva alla maggioranza delle lauree.
        Però la scuola dovrebbe dare le basi per apprendere in fretta una professione e qui casca l’asino.

      2. Io ho fatto mille e più ore di esercitazione pratica negli anni dell’università ma l’impostazione è sbagliata. Si fanno cose troppo specialistiche e non le basi del mestiere. Comunque, ora si cerca di imparare 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...