A volte ritornano.

Ecco le cose interessantissime che ho fatto in questi giorni di assenza da blog (sì, sono già tornata…stavate meglio prima? Può essere):

– dopo circa 10 ore in giro per negozi, ho acquistato l’abito per la discussione della tesi (stupendo, meraviglioso, fantastico). Devo ringraziare, per il fondamentale contributo, la mia grande amica e futura collega Manu, che ha da poco aperto un blog (cheap&chic). Lei è la regina dello shopping, il gran visir degli abbinamenti, il terrore di ogni commessa.

– Ho preparato la presentazione per la discussione (ho messo per primo il punto sull’acquisto dell’abito, sì. Questione di priorità).

– Ho partecipato ad un ballo in abiti settecenteschi alla Reggia di Venaria. Bellissima serata, pretendenti a parte. Sono stata avvicinata da un tizio vestito da soldato napoleonico, recettivo come una piastrella. Gli ho detto di rendersi utile e accompagnarmi dalle mie amiche perché c’era un sacco di gente e io le avevo perse. Gli ho detto di andare avanti, io lo avrei seguito. Lui si è girato. Io anche, ma dall’altra parte. Seminato. Sono un piccolo cattivo acido genio. Ne ho incontrato un altro che mi ha parlato per venti minuti delle ottime lasagne che aveva mangiato qualche sera prima. Morirò zitella.

smith

– Ho guardato tre film. Ecco le mie dotte recensioni. “Il Grande Gatsby“: DiCaprio sempre più gnocco, potrebbe parlare per tre ore delle lasagne mangiate qualche sera prima, non sarebbe un problema perché ha quegli occhi, quel sorriso, quel tutto. E a me non piacciono i biondi, io basto e avanzo, ma per DiCaprio si fa un’eccezione. Ah, il film per me è una fregnaccia. Fine. “12 anni schiavo“: emozionante, dall’inizio alla fine. Non retorico, almeno secondo me. L’unico aspetto che non mi è piaciuto molto è che non  si percepisce tanto il tempo che passa, è un po’ statico. Ma potrei aver detto una minchioneria. “I croods“: cartone animato che racconta la storia di una famiglia di cavernicoli. Divertente, ma niente di particolare. Mi aspettavo qualcosa di più. Quando guardo un cartone ho sempre grandi aspettative. Avevo anche preparato i pop corn.

– Ho sistemato delle cose in tavernetta e ho ritrovato dei capolavori musicali che ascoltavo quando ero giovane: Backstreet Boys, Spice Girls, Raf, Lunapop e, tenetevi forte, Ambra Angiolini. T’APPARTENGO E IO CI TENGO E SE PROMETTO POI MANTENGO, M’APPARTIENI E SE CI TIENI TU PROMETTI E POI MANTIENI, GIURA!

–  Ho comprato una maglietta bellissima e molto rappresentativa. Eccola:

io silvani

 

– Mi sono alimentata con tisane, té e plasmon perché non ero molto in forma. Ho scoperto il té limone e miele: nuova droga.

– Ho riletto “Il Piccolo Principe”, almeno una volta l’anno si deve fare.

Ecco, direi che le cose più importanti ve le ho raccontate. Vi lascio con una canzone e un pensiero per Genova e i genovesi. Superba rialzati, per l’ennesima volta.

 

 

Annunci

69 pensieri su “A volte ritornano.

  1. Io invece non ti dico niente 😛
    Solo perché vedo che sto creando un mostro ahahahahaha (beh, tre film non è male… se poi aggiungi le serie tv etc etc).
    Per quanto riguarda la tua perfidia nei confronti degli uomini, sì, è vero, sei una piccola cattiva acida genietta.
    Ma pensa te… il soldato napoleonico voleva parlarti di quanto mangia bene e tu lo liquidi così!? Non si fa 😛

    1. Ma veramente, visto che roba?! 😀 Ma tu che sai, Homeland è ricominciato?

      Sì, sono perfida. Ma erano degli imbecilli. Comunque con quello delle lasagne sono stata più brava, ho solo sbadigliato con lacrime annesse e ho anche salutato. Fin troppo gentile.

      Non mi hai neanche insultata per Ambra Angiolini? Ma come mai? Piaceva anche a te ahah? 😀

      1. Sì, Homeland è cominciato 😀 le prime due puntate.

        Sai che mi sarei aspettato più cuore 😛 ahahahahahah. Comunque hai fatto la signora settecentesca 😀

        Ormai non ho più parole per certi ritrovamenti nelle polverose oscurità delle cantine/soffitte 😛

      2. Hai ragione. Più cuore, anzi Quore. Dovevo rispondergli “Sti cazzi”. Un po’ me ne pento. Si, sono proprio una signora settecentesca, sisi.

        Aspetto un po’ per Homeland. Mi devo vedere almeno 4 per volta 😀

        Comunque, ho anche trovato il vestito da carnevale dei Power rangers.

      3. Già, aggiungi un po’ di Quore e tutto va meglio 😀
        Che poi, poveri loro, si vedono davanti la Sig.rina Silvani e ti approcciano, cosa ti dicono? “Come è umana leeeeeeiiii” 😀

        Per Homeland devi guardare, anche perché tengo il giudizio in sospeso io…. non so, secondo me doveva finire dopo la terza, in gloria.

        I Power Rangers sono tristissimi 😀

      4. Magari mi dicessero “com’è umana lei”, guadagnerebbero dei punti. E poi, povera me, non poveri loro!!! 😀

        Per Homeland, sono scettica, molto scettica. Vedremo.

        I Power Rangers erano bellissimi, io avevo il vestito giallo, perché quello rosa era finito. Una grande tragedia.

      5. Ok, hai vinto. Ma se incontri uomini che non ti dicono “com’è umana leeeeeei”… 😀 😛

        Power Rangers… sto pensando di tirarti via dalla lista dei follow 😀 ahahahahahha

      6. Eeeeeh 😀 😛 Comunque, io incontro solo gente che ascolta David Guetta. Sono condannata alla singletudine. Oggi sono positiva, meno male eheeh 😀

        Noooooooooooo dai 😦 😦 😦 Avevo anche quello di Sailor Moon, con lo scettro 😀

      7. Si, meglio lei. Lo scettro era prestigioso, con le lucine e la musichetta.

        Vero? Sarà che a forza di soffiarmi il naso mi è andata in sovra-pressione la testa e sono diventata furba 😀 Che immagine graziosa ahaha 😀

  2. Bella canzone quella di Ambra, la ascolto spesso quando voglio ingrezzirmi un poco, niente Aqua?
    Bello il ballo settecentesco, avrei parlato di enciclopedie, ghigliottine, cosacchi e rivoluzioni varie!
    I films da te citati purtroppo e difficilmente li vedrò, forse il grande Gatsby, ma non perché considero DiCaprio gnocco, basto io come uomo nella mia coppia ideale.

    Bentornata! 😀

  3. Zitella?!?!?!? Ma non diciamo corbellerie, perdindirindina!!! Single, amica mia, si dice single.
    E comenque, che si sappia: datele un tubino e solleverà il mondo!!!
    Backstreet Boys, Spice Girls, Raf, Lunapop. Li avevo tutti anche io, dici che è il caso di vergognarsi?
    P.S. La maratona tuttiinegoziditorinocentroinungiorno bisogna rifarla.
    P.P.S Magari si spende meno però.
    🙂 ❤

    1. Col tubino spacco eheheh 😀
      Un po’ mi vergogno si. Soprattutto per Raf comunque. Ma sono migliorata 😀

      Maratona da rifare assolutamente. Ma questa volta si prova anche l’abito di Valentino. Giusto per dire che è cucito male.

  4. Grazie Bella 🙂 i Genovesi mugugnano quando stanno bene e si rimboccano le maniche nel momento del bisogno,diciamo così!
    Tu hai una bella penna e sono felice che tu sia tornata di gran carriera sui tasti,sai raccontare ed è un piacere seguire con gli occhi quelle frasi neresu fondo bianco.

  5. t’appartengo è un capolavoro, e lo dico seria, èh.
    la ho riscoperta, cioè mi sono propria detta nooooooooooooo la ho per anni buttata nel dimenticatoio ma come ho fatto ingrata mòi, quando ho visto il film le meraviglie.
    unica canzone del film: t’appartengo. il film, un film delicato. fine recensione (sorrido)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...